Fra identità e bellezza: Siena, un valore aggiunto per la Toscana - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Fra identità e bellezza: Siena, un valore aggiunto per la Toscana

Il pomeriggio di riflessione è stato ospitato al Santa Maria della Scala con ospiti esperti, istituzioni e operatori del settore turistico nazionale

Parte da Siena il viaggio verso il futuro delle politiche turistiche

Siena si mette in viaggio con un bagaglio di idee per costruire il futuro delle politiche turistiche. Un tesoro di spunti preziosi che sono stati raccolti il 19 aprile 2018 durante l'evento ‘Fra identità e bellezza: Siena, un valore aggiunto per la Toscana’, ospitato all’interno del Santa Maria della Scala, con ospiti esperti del settore turistico nazionale, istituzioni e operatori locali e regionali. L'iniziativa, organizzata dall'assessorato alle Politiche per il Turismo del Comune di Siena con Anci Toscana, Regione Toscana e Toscana Promozione Turistica, ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni locali e regionali e di alcuni dei principali esperti del settore del marketing turistico nazionale. A dare un impulso determinante alla riflessione sono stati gli oltre 50 partecipanti tra operatori commerciali, rappresentanti delle associazioni di categoria, strutture ricettive e guide turistiche che hanno preso parte attiva al dibattito contribuendo al 'Tavolo delle Idee’, che ha permesso di raccogliere proposte e suggerimenti attraverso i post-it della lunghezza di un tweet che sono stati consegnati all’inizio dei lavori. A raccontare il viaggio hanno contribuito anche gli interventi del sindaco di Siena, Bruno Valentini e dell’assessore al turismo del Comune di Siena, Sonia Pallai che hanno analizzato i principali risultati, le priorità e i progetti di marketing turistico costruiti a Siena per aumentare l’attrattività, valorizzare il turismo sostenibile, destagionalizzare i flussi e migliore servizi, informazione, accoglienza e rapporto con gli operatori. Un itinerario a tappe che guarda soprattutto al futuro a partire dalle azioni da portare avanti per migliorare i servizi per il turista, garantendo un sempre migliore equilibrio nel rapporto tra residenti, operatori di settore e ospiti della città. Nel corso dell’evento i partecipati hanno assistito anche alla presentazione, in anteprima, del progetto di riorganizzazione della cartellonistica turistica, che sarà allestito entro maggio in tutto il centro storico di Siena. Spazio, infine al confronto, all’analisi e alla fase di proposta coordinata da Robert Piattelli, Co-Founder BTO Educational a cui hanno partecipato Stefano Ciuffo, assessore regionale al turismo; Francesco Tapinassi, dirigente del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo; Stefano Landi, Presidente SL&A Turismo e Territorio; Alberto Peruzzini, direttore Toscana Promozione Turistica; Paolo Chiappini, direttore Fondazione Sistema Toscana; Alessandro Tortelli, direttore Centro Studi Turistici di Firenze; Simone Gheri, Direttore di ANCI Toscana e Alessandro Brilli, direttore di Rete imprese Italia Siena.  

In allegato la presentazione dell'Assessore Sonia Pallai

 
PRESENTAZIONE (17.998kB - PDF)