Un'immersione tra i piaceri del gusto e le maestranze artigianali per l'edizione 2013 del "Mercato nel Campo" - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Un'immersione tra i piaceri del gusto e le maestranze artigianali per l'edizione 2013 del "Mercato nel Campo"

 

 

Con l’avvicinarsi delle date del 30 novembre e del 1° dicembre, si fa sempre più dettagliato il programma del Mercato nel Campo, l’appuntamento rievocativo del “mercato grande” che ha caratterizzato la città dal XIII secolo fino alla fine dell’Ottocento.
L’edizione 2013 si presenta ricca di proposte e iniziative diffuse che coinvolgeranno non soltanto il Campo, fulcro della manifestazione, ma anche i locali del Santa Maria della Scala e gli esercizi di ristorazione del centro aderenti al circuito promozionale di “Vetrina Toscana”.
I circa 140 banchi di esposizione e vendita distribuiti nella conchiglia proporranno prodotti agroalimentari e manufatti artigianali locali e regionali, ma anche di provenienza nazionale ed europea. Un elemento di novità e di richiamo, in particolare per i più piccoli, sarà costituito dalla presenza di animali da cortile, caratteristici del mondo rurale senese, con i quali saranno realizzate attività didattiche ed educative nello spazio antistante il Gavinone.
Al complesso museale del Santa Maria della Scala, nello spazio denominato “Passeggio”, sarà organizzato un allestimento dal titolo “Pellegrinaggio di vino - Degustazioni all’antico Spedale”: dalle 17.30 alle 23, con ingresso libero e somministrazioni a pagamento, saranno proposte alcune selezioni delle Docg Chianti, Brunello di Montalcino, Nobile di Montepulciano e Vernaccia di San Gimignano, oltre che di altre Igp del territorio, accompagnate, grazie alla collaborazione dell’Enoteca italiana, da altrettante eccellenze vitivinicole regionali e nazionali.
I partecipanti, con un calice personale e un’apposita card, da acquistare in loco o al punto informazioni allestito nel Campo, potranno accompagnare il percorso enologico a vari assaggi di prodotti gastronomici per un’immersione multisensoriale nei piaceri del gusto. Prevista anche la partecipazione della pittrice Elisabetta Rogai, conosciuta per la scelta di utilizzare il vino rosso al posto dei consueti colori a pennello.
Inoltre, l’itinerario dei ristoranti aderenti a “Vetrina Toscana”, recuperando lo spirito dell’iniziativa “Dal Mercato nel Campo alla tavola” delle scorse edizioni, contribuirà ulteriormente a valorizzare la manifestazione con 18 pietanze legate alla tradizione culinaria senese: dai pici ai malfatti, dalla carne di cinta alla trippa.
Per agevolare gli spostamenti, il trasporto pubblico locale sarà potenziato sia con il Pollicino (linee 51, 52 e 54) in collegamento con i parcheggi scambiatori di viale Toselli, Coroncina, strada dei Tufi e Colonna San Marco, sia con una navetta speciale in funzione nel tratto Palasport di viale Sclavo-piazza del Sale, dalle 15 alle 20.30 di sabato e dalle 10 alle 20.30 di domenica: il costo giornaliero del biglietto è di 2 euro.
Il programma, in continuo aggiornamento, è on line sulla pagina Facebook “Siena mercato nel campo” e all’account twitter @mercatonelcampo. Già attivo anche il profilo su Instagram tramite il quale, dal 20 novembre al 5 dicembre, sarà possibile partecipare ad un challenge fotografico utilizzando l’hashtag #sienamercatonelcampo: fino al 29 novembre postando le foto relative agli anni precedenti, a partire da sabato 30 quelle dell’edizione 2013. Tre scatti selezionati diventeranno la cover photo della pagina facebook del Mercato nel Campo durante le festività natalizie. Infine, nel pomeriggio del 30, un gruppo di utenti di Instagram si radunerà per una passeggiata fotografica (instawalk) tra i diversi punti di attrazione.
Il Mercato nel Campo 2013 è promosso dal Comune di Siena, in collaborazione con Confesercenti, Confcommercio, Cia, Coldiretti, Unione Agricoltori provinciale, Cna, Confartigianato e RCR Cristalleria italiana. Main sponsor Banca MPS.