Al foyer dei Rinnovati la storia di “Mengone Torcicolli” con la compagnia Lagrù Ragazzi - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Al foyer dei Rinnovati la storia di “Mengone Torcicolli” con la compagnia Lagrù Ragazzi

Venerdì 1 ottobre alle ore 18.30 al foyer del Teatro dei Rinnovati l’ultimo spettacolo della rassegna estiva dei Teatri di Siena #LeStradeDeiBurattini a cura di Italo Pecoretti. La compagnia professionale Lagrù Ragazzi presenterà lo spettacolo “Mengone Torcicolli alla ribalta”. I burattinai Lorenzo Palmieri e Jacopo Orsolini approfondiscono lo studio e la ricerca delle testimonianze su Mengone Torcicolli, unica maschera marchigiana documentata nelle cronache storiche e popolari, con l’intento di darle nuova vita grazie al linguaggio del Teatro Figura, ed in particolare del Teatro dei Burattini con elementi di teatro d’attore.

 

Nella spettacolo calcano la scena un presentatore sgangherato e un burattinaio maldestro, che si ritrovano a dover azzerare la conta del tempo, e da un vecchio baule riesumano e portano a nuova vita tutti i personaggi delle commedie di un tempo. Come nei più classici canovacci burattineschi la storia si apre con il rapimento di Lisetta, giovane moglie di Mengone, ad opera del Brigante Mastrilli e del suo compagno Tempesta.

 

Nel rispetto delle normative anti Covid e vista la capienza massima di 30 spettatori all’interno del foyer del Teatro dei Rinnovati, per partecipare allo spettacolo è obbligatoria la prenotazione alla mail teatrisiena@comune.siena.it

Portavoce del sindaco