Emergenza COVID. Il Comune aumenta il contributo affitto per l’anno 2021 - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Emergenza COVID. Il Comune aumenta il contributo affitto per l’anno 2021

In linea con il progetto “Obiettivo Famiglia”, approvato con delibera nel maggio 2021, e al fine di fronteggiare le gravi ripercussioni sul tessuto sociale causate dall’emergenza sanitaria da Covid-19, nella difesa del diritto all’abitazione, l’amministrazione comunale senese ha deciso di implementare il contributo pubblico per il pagamento dei canoni di locazione relativi all’anno 2020.

A seguito del provvedimento 2354 del settembre 2021 è stato infatti previsto il pagamento del contributo pubblico per l’affitto ai nuclei familiari che, a seguito di specifico bando, ne avevano fatto domanda ed erano utilmente collocati in graduatoria, fino al limite massimo consentito per fasce di reddito (€ 3.100,00 per redditi fino ad e ad €13.391,82 ed € 2.325,00 per redditi fino ad € 28.770,41), con una integrazione del budget precedentemente destinato di circa 165.000 mila Euro. L'amministrazione comunale nel corso del 2021 ha pertanto riservato ai contributi per l'affitto , complessivamente, oltre 392.000 mila Euro.

La scelta di destinare ulteriori risorse alle famiglie che occupano appartamenti in locazione ha la finalità di consentire loro di sostenere i relativi oneri economici in maniera più agevole, evitando o riducendo gli sfratti per morosità e le relative ricadute sociali.

 

 

Portavoce del sindaco