La Giunta approva lo schema di convenzione per la costituzione di un osservatorio sul turismo - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

La Giunta approva lo schema di convenzione per la costituzione di un osservatorio sul turismo

Approvato, ieri pomeriggio dalla Giunta comunale, lo schema di convenzione per la costituzione di un Osservatorio sul turismo. <<La pandemia – ha detto l’assessore al Turismo e Commercio Alberto Tirelli - da oltre un anno ha colpito in maniera drastica tutte le attività afferenti alle presenze turistiche nella nostra città e sul nostro territorio, come del resto sta accadendo in tutte le altre città d’arte. Tutta la filiera turistica, che non comprende solo le imprese che si occupano di ospitalità, ma anche quella miriade di soggetti che a diverso titolo forniscono una molteplice serie di servizi di cui usufruiscono i visitatori, è drasticamente cambiata>>. Il crollo delle presenze ha, infatti, generato <<una crisi economica – ha proseguito Tirelli – che, in maniera trasversale ha colpito quasi la generalità dei settori produttivi, innescando gravi problemi occupazionali, per questo la necessità di analizzare i dati relativi alle presenze e permanenze turistiche sul nostro territorio, così da avere informazioni utili a livello conoscitivo e soprattutto progettuale>>. La convenzione, dalla durata di un anno, vedrà lavorare in sinergia l’Ufficio Statistica del Comune di Siena insieme al dipartimento di Economia Politica e Statistica dell’Università degli Studi di Siena, per monitorare l’evoluzione delle presenze negli esercizi ricettivi e la potenziale domanda nei mesi futuri. <<L’obiettivo che desideriamo raggiungere con l’Osservatorio sul turismo – ha evidenziato Tirelli – è proprio quello di capire dove poter agire per innescare nuove dinamiche, atte a individuare format differenziati in grado di attivare strategie in base alle aspettative e alle esigenze dei potenziali turisti, che possano così alimentare e incrementare gli arrivi a Siena e nel suo territorio>>.

Ufficio Stampa Comune di Siena