Approvato l'atto di indirizzo della carta europea per l'uguaglianza tra donne e uomini - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Approvato l'atto di indirizzo della carta europea per l'uguaglianza tra donne e uomini

L’assemblea consiliare, dopo un lungo dibattito, ha approvato l'atto di indirizzo politico amministrativo della Carta europea per l'uguaglianza tra donne e uomini nella vita locale e regionale, che consiste in un programma di azioni per orientare l'amministrazione verso l'affermazione dei diritti delle persone, la libertà, l'uguaglianza e la pari dignità, cercando di rimuovere gli ostacoli, e assicurare il pieno esercizio dei diritti di pari opportunità a livello politico, economico, sociale e culturale. Il programma di azioni comprende l'adeguamento degli atti fondamentali ai principi della stessa Carta Europea, la predisposizione, entro due anni, del piano applicativo, l'adozione e l'aggiornamento annuale del Piano di Azione attuativo della Carta, l'adozione del Bilancio di Genere e il suo aggiornamento ogni tre anni, e l'inserimento del Bilancio di Genere e del Piano di Azione fra gli allegati al Bilancio di previsione pluriennale dell'Ente. Come si evince dal documento l'uguaglianza delle donne e degli uomini è un diritto fondamentale e rappresenta un valore essenziale per la democrazia; è compito degli Enti locali e regionali, come ambiti di governo più vicini ai cittadini, nelle rispettive sfere di competenza, intraprendere attività concrete per combattere le disuguaglianze e promuovere una società veramente equa.