Un vademecum per l'applicazione delle normative sulle barriere architettoniche - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Un vademecum per l'applicazione delle normative sulle barriere architettoniche

 

Già da diversi anni il Comune di Siena si è dotato dell’Osservatorio per l’abbattimento delle barriere architettoniche che opera in collaborazione con le strutture comunali. E proprio nell’ambito delle sue attività l’Osservatorio ha deciso di diffondere, a livello territoriale, un Vademecum, predisposto dallo Sportello AiutarSi e dalle associazioni delle persone con disabilità, per la corretta applicazione della normativa relativa all’abbattimento delle barriere.

Si tratta di un agile manuale contenente tutte le informazioni utili per gli operatori pubblici e privati che devono effettuare interventi edilizi su strutture già esistenti, così da renderle accessibili ed evitare eventuali sanzioni o nuovi adeguamenti. Come ha fatto presente l’assessore Anna Ferretti, delegata dal Sindaco all’Osservatorio: <<si tratta, per i contenuti riportati, di un importante strumento informativo soprattutto per il valore aggiunto per il quale è stato realizzato. Adoperarsi, per garantire il diritto alla libertà di movimento, per rendere fruibili spazi, edifici e servizi, in condizioni di sicurezza e autonomia, significa agire in maniera concreta per una vera integrazione sociale in grado di rendere la nostra città un luogo accessibile e “godibile” per tutti, senza nessuna eccezione>>.

Per questo i responsabili dell’Osservatorio hanno chiesto di poter partecipare, insieme ai rappresentanti delle associazioni che hanno redatto il documento, alle prossime riunioni che terranno gli organismi di categoria e gli Ordini professionali degli ingegneri, architetti e geometri, in modo da presentare e consegnare il Vademecum.